Questo fine settimana il Motomondiale farà tappa al Misano World Circuit Marco Simoncelli (qui gli orari TV) e, insieme a MotoGP, Moto2, Moto3 e MotoE, ci sarà anche il Mondiale Junior Moto3 che, come accaduto in passato a Le Mans, disputerà una gara fuori dal contesto del CEV.

Quella di Misano potrebbe essere una tappa fondamentale in ottica campionato, con Daniel Holgado che, in sella alla Gas Gas del team Aspar, potrebbe laurearsi campione con un round d'anticipo. Il pilota spagnolo ha infatti un vantaggio consistente in classifica rispetto ai diretti inseguitori e gli basterà ottenere almeno otto punti in più rispetto a David Munoz per conquistare matematicamente il titolo.

Giombini e Rosenthaler wild card


Come sempre, saranno però numerosi i piloti in grado di giocarsi le posizioni di vertice, a partire dal "soliti" Ortolà e Alonso (fresco campione della Red Bull Rookies Cup), senza sottovalutare i piloti italiani come Lunetta, Farioli, Fusco, Carraro, Morosi e Volpi che, in un tracciato a loro ben noto, cercheranno di lottare per il podio.

Inoltre, saranno presenti in veste di wild card anche due conoscenze del CIV, ovvero Andrea Giombini e Jakob Rosenthaler. Il primo sarà al via con la KTM del team Minimoto Portomaggiore, mentre il secondo con una quarta moto schierata dal team MTA di Alessandro Tonucci.

La gara si svolgerà nella giornata di sabato, con il via fissato per le 17:15, mentre le sessioni di qualifica saranno entrambe il venerdì.

Moto3: Matteo Bertelle ed Elia Bartolini wild card a Misano