Due settimane dopo la fine della "main season" a Silverstone National, il British Superbike torna sul circuito di Oulton Park per la prima delle tre tappe conclusive del 2021 che andranno a premiare il campione al termine dello Showdown. Gli otto piloti qualificati sono O'Halloran, Mackenzie, Iddon, Bridewell, Hickman, Buchan, Irwin e Brookes, unici matematicamente in corsa per il titolo.

In classifica è l'australiano del team McAms Yamaha Jason O'Halloran a guidare il gruppo con i suoi 1071 punti frutto di ben 71 podium credits, con 30 lunghezze di vantaggio sul compagno di squadra Tarran Mackenzie. I piloti dal nono posto in giù, invece, si giocheranno come di consueto la Riders Cup, ovvero il titolo di "primo degli altri", con Bradley Ray in pole al momento.

CIV Superbike: Zanetti va a Most, Broncos a Vallelunga con Russo

Presente Michael Dunlop, stagione finita per Xavi Forès


Da segnalare anche alcuni cambi in corsa per diverse squadre, a partire dal team Buildbase Suzuki: la compagine di riferimento della Casa di Hamamatsu avrà infatti, al fianco di Gino Rea, la leggenda delle road races Michael Dunlop. Il 19 volte vincitore al Tourist Trophy sostituirà l'ancora infortunato Danny Kent, come già accaduto con Luke Stapleford a Silverstone.

Cambi in corsa anche per il team FHO Racing, che al fianco di Peter Hickman non avrà più Xavi Forès. Lo spagnolo, infortunatosi al Bol d'Or, ha deciso di terminare anzitemo la stagione per concentrarsi al meglio sull'ultimo round del mondiale endurance EWC.

Dal Sud America al CIV: tre piloti al via con GP3 PaSaMa a Vallelunga

Gli orari delle gare


Come sempre, il format del weekend sarà composto da una gara sprint il sabato, la quale partirà alle 17:30 italiane, mentre la domenica si svolgeranno altre due manche più lunghe, con lo spegnimento dei semafori fissato rispettivamente per le 14:10 e le 17:15.

SSP, Verdoia unfit: Manzi lo sostituisce in GMT94 a Jerez