MotoAmerica: la stagione 2022 partirà a marzo con la Daytona 200

MotoAmerica: la stagione 2022 partirà a marzo con la Daytona 200© MotoAmerica

E' stato reso noto il calendario per il prossimo campionato della serie a stelle e strisce, che si snoderà su undici round tra marzo e settembre, con il gran finale al Barber Motorsports Park in Alabama

Dopo un 2021 letteralmente dominato da Jake Gagne in sella alla Yamaha, conclusasi poco meno di un mese fa in Alabama, il MotoAmerica ha reso noto il calendario per la prossima stagione, che vedrà i piloti impegnati da marzo a fine settembre.

Si partirà con la grande novità della Daytona 200, che sarà un evento valevole per la classifica di campionato e non più "a sè stante" per le classi Supersport e King of the Baggers, mentre la Superbike e le altre categorie inizieranno le ostilità a partire dal secondo appuntamento ad Austin. Il tutto si concluderà poi a fine settembre, ancora una volta al Barber Motorsports Park in Alabama.

BSB, Mackenzie imbattibile a Brands Hatch: fa suo il titolo con una tripletta

Il calendario del 2022


10-12 marzo: Daytona 200 (Supersport e King of the Baggers)

TBD aprile: Austin

22-24 aprile: Road Atlanta

20-22 maggio: Virginia International Raceway

3-5 giugno: Road America

24-26 giugno: The Ridge

8-10 luglio: Laguna Seca

29-31 luglio: Brainerd 

19-21 agosto: Pittsburgh

9-11 settembre: New Jersey

23-25 settembre: Barber Motorsports Park

Classifica piloti SBK: Razgatlioglu allunga di 6 punti su Rea in Argentina

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi