ESBK: la lotta per il titolo tra Lopes e Torres riparte da Valencia

ESBK: la lotta per il titolo tra Lopes e Torres riparte da Valencia© RFME

Il portoghese arriva al Ricardo Tormo con 9 punti di vantaggio sullo spagnolo, che punta al secondo titolo stagionale dopo quello conquistato in MotoE. Occhio agli outsider, per un weekend che si prospetta davvero incerto

Questo fine settimana, dopo una lunga pausa durata quasi due mesi dall'ultimo round svoltosi a fine agosto a Navarra, il campionato spagnolo Superbike tornerà in pista per il sesto nonché penultimo appuntamento della stagione 2021, con i piloti dell'ESBK che si daranno battaglia al Ricardo Tormo di Valencia.

La lotta al titolo è ancora apertissima, con Ivo Lopes leader a quota 172 davanti a Jordi Torres (fresco vincitore della Coppa del mondo MotoE per la seconda volta consecutiva) per soli nove punti con ancora quattro manche da disputare tra Valencia e Jerez. Sia il portoghese di casa BMW che lo spagnolo del team Honda Laglisse hanno inoltre vinto una gara a testa nel precedente round a Navarra, confermandosi come i piloti più in forma in questo 2021.

Ducati, svolta elettrica: sarà il nuovo fornitore unico della MotoE

Wild card e possibili outsider


Oltre ai due assoluti protagonisti, saranno però tanti i piloti in grado di inserirsi nella lotta per la vittoria delle due gare del fine settimana, a partire dal 42enne Carmelo Morales con la Yamaha, sempre competitivo, e dal campione in carica Roman Ramos su Kawasaki. Impossibile poi non considerare tra i possibili pretendenti alle posizioni da podio il brasiliano Eric Granado, compagno di squadra di Torres.

Occhio anche alle wild card presenti e, in particolare, a Markus Reiterberger. Il pilota tedesco, reduce dalla vittoria alla 6 Ore di Most, figura nella entry list della classe Open 1000 con la BMWM1000RR del Dunlop Test Team, come già accaduto qualche mese fa ad Aragòn. Presenti anche altri volti noti, come il pilota del CEV Moto2 Alex Toledo, al via con la BMW del team EasyRace, e i piloti del mondiale endurance Mathieu Gines e Chris Leesch, per una griglia di alto livello.

La prima delle due gare in programma si svolgerà sabato pomeriggio alle 15:00, mentre Gara 2 scatterà domenica alle 13:00. Quest'ultima sarà inoltre visibile in diretta sul canale YouTube della federazione spagnola (RFME).

MotoGP, Dovizioso: “21 gare nel 2022? Non fatemici pensare”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi