Misano Adriatico – Michele Pirro (Yamaha) ha vinto in anticipo il terzo campionato italiano dominando la Supersport a Misano. Il pilota pugliese, 23 anni, non ha avuto rivali, nella corsa divisa in due frazioni per lo stop determinato al decimo dei diciotto passaggi dalla rovinosa caduta del russo Vladimir Yurchenko al curvone. In infermeria si è ripreso, nulla di grave. Pirro, al quarto successo consecutivo in cinque round, aveva già vinto il Civ nella Stock 1000 nel 2007 e 2008, sempre con il team Lorenzini,formazione satellite di Yamaha Italia. Nella classifica per somma di tempi Alessio Velini (Yamaha) ha preceduto Cristiano Migliorati (Kawasaki). Qarto Franco Battaini che era scivolato mentre era terzo pochi attimi prima dello stop ed è stato ammesso al secondo via con il muletto.

Paolo Gozzi