Misano Adriatico – Incredibile successo di Matteo Baiocco (Ducati) nel quinto round del Civ Superbike. Il pilota marchigiano ha battuto Luca Conforti per appena tre millesimi, il divario più ridotto della storia del tricolore. Per Baiocco, reduce da due secondi posti, si tratta del primo successo Superbike della carriera. Conforti aveva vinto il recupero di sabato. Baiocco ha vinto con la Ducati Guandalini, la squadra bolognese che gestisce Jakub Smrz nel Mondiale. Norino Brignola (Ducati) è arrivato terzo mantenendo il comando nel CIV.

Al Mugello sarà uno spareggio pazzesco: il romano ha 11 punti di margine su Borciani (arrivato quinto per crisi d’aderenza), 13 su Conforti e 17 su Baiocco, che ha disputato solo solo tre round su cinque. “Ho perso tante gare per millesimi, stavolta mi è andata bene” ha commentato Baiocco. Affranto Conforti: “E’ stato terribile fare il giro di rallentamento senza sapere chi avesse vinto, speravo di avercela fatta lo stesso, purtroppo è andata male. Adesso mi gioco tutto al Mugello".

Purtroppo però, doccia fredda per Luca Conforti che al termine della gara della classe Superbike, si è visto infliggere una penalizzazione di 30" per una infrazione alla procedura in griglia di partenza. Il bresciano retrocede così in quinta posizione

Paolo Gozzi