Misano Adriatico – Nel giorno del 34° compleanno Luca Conforti domina la gara di recupero riaprendo il CIV Superbike. Il bresciano della Ducati-Barni Racing è scattato a meraviglia cancellando l’amarezza del Mugello quando un brutto avvio (determinato da un’anomalia del launch control) lo aveva costretto ad una rimonta interrotta da una rovinosa scivolata. Stavolta è filato tutto liscio e Conforti è arrivato al traguardo in scioltezza precedendo Marco Borciani (Ducati), mai in grado di impensierire il fuggito, e Norino Brignola (Ducati) che, avviatosi al rallentatore, ha salvato la giornata recuperando il terzo posto. Flavio Gentile (Honda), terzo all’inizio, è andato in crisi di gomme perdendo una posizione davanti a Clementi e D’Addamo. I tre sul podio sono stati premiati da Max Biaggi ospite d’onore del Civ. In campionato Brignola resta davanti con sei punti di vantaggio su Borciani. Seguono Gentile a -15 e Conforti che torna a -17. Il bresciano domenica, nel quinto round, scatta in pole e avrà la possibilità di continuare la rincorsa. Cristian Pratelli è scivolato al nono giro subendo un serio trauma toracico. I medici del circuito lo hanno inviato all’ospedale di Riccione per ulteriori controlli.

Paolo Gozzi