Imperiali è uno dei nomi che hanno fatto la storia delle competizioni motociclistiche e che negli anni 60-70 ha allevato nella sua leggendaria scuderia intere generazioni di piloti. Creata a Roma dal compianto Augusto Imperiali, grande preparatore scomparso circa un anno fa, la storia della Scuderia Imperiali vanta un incredibile palmares che comprende oltre 60 gare vinte tra cui 3 Giri d'Italia, una vittoria a Daytona, una vittoria nel Campionato Giapponese e ben 8 Campionati Italiani conquistati con moto di 125, 175, 250 e 500 cm3.

Un nome storico e prestigioso che nel 2012 tornerà a competere in ambito nazionale.
Andrea Imperiali, figlio di Augusto e general manager del nuovo RSV Imperiali Racing Team, ha creato attorno a se una squadra di tecnici animati dalla sua stessa voglia di vittoria. Il team manager Gianluca Di Carlo, il motorista Alfredo Meloni coadiuvato da Nicola Nannola, il responsabile della parte telaio e ciclistica Salvatore Giorlandino ed il tecnico elettronico Valerio Di Carlo compongono una equipe giovane ma molto esperta che prenderà parte al campionato italiano di velocità nella categoria Moto3.

La moto scelta è la nuova Honda NSF250R che verrà portata in pista da Stefano Valtulini giovanissimo pilota di Calcinate (BG) che nel 2011 ha partecipato alla Red Bull Rookies Cup e ad alcune prove del CIV nella categoria 125 GP. Il RSV Imperiali Racing Team intende però schierare al via del CIV 2012 due piloti ed è in fase avanzata la scelta della seconda guida, da affiancare al sedicenne Valtulini sin dai primi test che il team andrà ad effettuare verso la metà di Febbraio.

Andrea Imperiali – General manager: ”Sono molto felice di essere riuscito a riportare il nome Imperiali nelle competizioni. La nostra squadra è composta da persone giovani, appassionate e competenti con le quali abbiamo fatto un programma a lunga scadenza. Nel 2012 parteciperemo al CIV nella categoria Moto3, cercando di valorizzare alcuni giovani e di crescere con loro. Le corse fanno parte della storia della mia famiglia e sono contento di poter proseguire la nostra tradizione”.

Gianluca Di Carlo
– Team manager : ”Riportare in pista il nome Imperiali rappresenta per tutti noi un onore, ma anche una grande responsabilità e per questo abbiamo lavorato molto per mettere insieme una squadra completa e competitiva. Non appena disporremo delle Honda NSF250R inizieremo il nostro programma di test, per consentire alla squadra di amalgamarsi ed ai nostri piloti di prendere confidenza con le loro Moto3. Ci attende molto lavoro che però affronteremo con entusiasmo ed impegno per ripagare la fiducia di Andrea e dei nostri sponsor”.