MUGELLO - È Andrea Locatelli il nuovo campione italiano della Moto3. Il pilota della Mahindra nella gara decisiva del CIV ha dovuto soltanto gestire il proprio vantaggio in classifica dopo l'uscita di scena di Luca Marini, costretto al ritiro al secondo giro per problemi tecnici. Si è così accontentato del decimo posto, assaporando il dolce sapore del numero uno... La gara l'ha vinta Michael Coletti, confermatosi mago delle volate. Tre millesimi il suo vantaggio sul traguardo nei confronti di Simone Mazzola. Terza posizione per Rinaldi, che in virtù di questo piazzamento è salito al secondo posto in campionato. Nella Stock 600 ancora una vittoria di Morbidelli, in gara come wild card. Il titolo è andato ad Andrea Tucci, diciottenne di Bollate (MI) che ha fatto suo il titolo in virtù della costanza di risultati: una vittoria, quattro secondi, un terzo e due quarti posti.