Mugello - Doppio successo per Mika Kallio, straordinariamente in gara al CIV nella Superbike. Il pilota finlandese che in agosto ha vinto il GP Repubblica Ceca in Moto2, ha onorato al meglio il suo impegno con il Team Thevent, che lo ha voluto come sostituto di Sébastien Gimbert, impegnato alla 24 Ore di Le Mans. A Kallio è bastato un giorno di test per prendere le misure della BMW HP4 (gommata michelin) con cui ha gareggiato al Mugello. Pole position e due vittorie in gara sono un risultato forse addirittura oltre le aspettative. «Penso sia giusto dire che abbiamo avuto un buon fine settimana. Le vittorie sono sempre speciali - ha commentato Kallio - non importa vengono in MotoGP , nel Campionato Italiano o nelle gare sul ghiaccio in Finlandia, la sensazione è la stessa. Parto per Aragon con un bel carico di soddisfazione».