E’ stata presentata la scuderia ufficiale RMU Racing che parteciperà al Campionato Italiano Velocità. L’evento è avvenuto all’interno del  nuovo reparto corse a Reggio Emilia, sede anche della scuola RMU Mechanics Academy. I piloti sono, per la classe Moto 3, il campione italiano PreMoto 3 uscente, Celestino Vietti Ramus, torinese di Coassolo, che correrà con una moto RMU inedita dotata di nuovo propulsore 250cc prodotto a Mancasale. Vietti fa parte del gruppo di talenti italiani selezionato dal team VR 46 Riders Academy. Nella classe PreMoto 3 250cc correranno il napoletano Davide Baldini, 8° l’anno scorso con RMU, il fiorentino di Rignano sull’Arno Lorenzo Bartalesi e il genovese Riccardo Rossi. Nella classe PreMoto 3 125cc ben tre piloti romagnoli: il cesenate Elia Bartolini, Campione Italiano in carica MiniGP 50cc con RMU, Raffaele Fusco da Bellaria e il riminese Thomas Rossi. Con loro il salernitano Gianluca Sconza e il palermitano Benedetto Rasa. Potenziato anche il reparto tecnico che potrà avvalersi in qualità di consulenti e preparatori dei piloti Gianluca Nannelli e di Pietro Bagnaia. La parte performance sportiva sarà curata da Giorgio Bonfigli, mentre Simone Corsini sarà il tecnico delle sospensioni Ohlins. Elettronici di pista Valeria Wilkes, Davide Gubellini e Mattia Sereni, motorista Daniele Corradini, capo tecnico Davide Gibertini coadiuvato da Andrea Masoni. La squadra, presentata nell'evento dal giornalista Stefano Bergonzini, è diretta dai fondatori Alessandro Ruozi e Ramona Gattamelati. La prima uscita in pista è in programma ad aprile per i test collettivi del CIV a Misano Adriatico, dal 22 al 24 aprile.