Bagno di folla per Fausto Gresini al Motor Bike Expo con la presentazione del suo Junior Team, la compagine gestita da Manuel Poggiali e che correrà nel CIV con le Honda NSF250RW. Tre i piloti: Kevin Zannoni, Andrea Natali e Andrea Giombini.

Il 19enn e Zannoni è il Campione Italiano 2018 della classe Moto3, Andrea Natali è un astro nascente della classe pre-Moto3, dove si è piazzato undicesimo nel 2019 e ha solo 14 anni; Andrea Giombini classe 2004, ha alle spalle un’annata in pre-Moto3 chiusa in 13ª posizione con 54 punti all’attivo.

I PILOTI HANNO DETTO…

“Sono felicissimo di essere entrato in questa famiglia, una realtà che è mondialmente conosciuta. Io mi impegnerò al massimo per sfruttare questa occasione. Mi allenerò duramente quest’inverno per farmi trovare pronto”, ha commentato Kevin Zannoni.

“Vengo dalla Pre-Moto3 e per me sarà un’annata tutta da scoprire. Sono felice di essere approdato in un team così importante e sono sicuro che possono solo arrivare belle cose da questa unione. In questo 2020 voglio imparare tanto e divertirmi in sella alla moto e sono convinto che c’è tutto per riuscirci”, ha detto Andrea Natali.

“Innanzitutto sono onorato di correre con un team così importante e vincente. Sarà un’annata difficile perché la concorrenza è altissima e sarà il mio primo anno in Moto3, ma l’idea sarà dare sempre il massimo e vedere come va. Sulla 450cc devo ancora farmi un’idea precisa: è una moto nuova e spero di trovarmici bene il prima possibile”, ha aggiunto Andrea Giombini.

LA SQUADRA

“Il progetto giovani è sempre al centro dei nostri piani”, ha commentato Fausto Gresini. “È l’inizio di un lavoro e un percorso importante per la carriera di questi ragazzi ed è bello poterlo fare insieme alla Federazione Motociclistica Italiana, sempre attenta alla gioventù. Far crescere i piloti rimane uno degli obiettivi primari della Gresini Racing: avremo ancora tre piloti, di cui uno con motore 450cc che sarà un prototipo nuovo e sarà bello poter mettere in pista questa idea della Federazione con tre piloti di valore assoluto”.

“Sarà un’annata importante con una line up completamente nuova”, ha spiegato Manuel Poggiali. “Con Andrea Natali sarà un lavoro a partire da zero, arriva dalla pre-Moto3 e non conosce la categoria, ma noi siamo qui per questo… Sicuramente faremo dei test verso marzo per prepararci al meglio. Per quanto riguarda Zannoni, siamo convinti di poter puntare molto in alto con lui che ha già vinto anche se con un’altra moto. In più avremo un’altra giovane promessa come Giombini con la 450cc. Insomma tanto lavoro, ma con tanta voglia di cominciare”.

UNO STAGE NEL TEAM

Con l’occasione è stato ufficializzato il proseguimento della partnership con Total Italia, che era stata annunciata proprio al Motor Bike Expo lo scorso anno e il quest’anno il logo sarà presente oltre che sulle moto anche sulle tute dei piloti, così come nei box e sui mezzi di trasporto propri del Team.

I motori si accenderanno nuovamente il 25 aprile a Misano, con la prima gara in calendario del CIV 2020, con qualche novità: quest’anno, infatti, durante ogni tappa del campionato, un meccanico della rete di officine Total Quartz Auto Service sarà selezionato per essere inserito nel team Gresini e vivere a pieno l’emozione delle competizioni nei box. Inoltre, lo studente della MTS – Motorsport Technical School che lo scorso anno ha ottenuto la prima borsa di studio Total, avrà la possibilità di fare uno stage presso Gresini Racing. A fronte dell’accordo, infine, il logo Total sarà visibile, oltre che sulle tre moto Honda NSF250RW, sulle tute dei piloti, così come nei box e sui mezzi di trasporto propri del Team.

 “Lo scorso anno abbiamo scelto il Motor Bike Expo per un’anteprima speciale della nuova moto del Junior Team Total Gresini Moto3, quest’anno lo stesso pubblico è testimone della riconferma di un rapporto professionale di successo che ci permette di cooperare in sinergia con un Team di grande livello qual è il Gresini Racing”, ha commentato Filippo Redaelli, di ad di Total Italia. “Siamo fieri di questa partnership in cui crediamo e che sosteniamo fortemente attraverso l’ampia gamma di prodotti racing lubrificanti e carburanti e la nostra expertise sul campo e prima ancora in laboratorio, con l’obiettivo di ottenere insieme al team Gresini il miglior risultato in pista. Inoltre, portare i meccanici delle nostre migliori officine Total Quartz ad essere parte del team Gresini durante le gare dell’ELF CIV è un'altra testimonianza di come per Total il motorsport sia fondamentale per trasferire l’altissima professionalità delle competizioni dalla pista alla vita di tutti i giorni”.