Da Milano ai circuiti mondiali, in un filo conduttore con il Campionato Italiano Velocità. Pirelli, Casa costruttrice di pneumatici, è fornitrice unica della SBK, la serie iridata, dedicata alle moto di serie.

Pirelli è anche supporter dell’ELF CIV, il nostro “torneo domestico”, che offre spunti tecnici, squadre e piloti di livello internazionali. La Casa milanese equipaggia nel tricolore le classi Superbike e Supersport, garantendo le misure maggiorate delle versioni slick Diablo, già usate nel mondiale da Johnny Rea e avversari.

Damiani: “Con Pirelli, filo diretto tra il CIV e il Mondiale”

Ciò significa che Michele Pirro e Massimo Roccoli potranno utilizzare le medesime soluzioni portate in gara dal cinque volte campione nordirlandese e di Randy Krummenacher, rispettivamente numero 1 di Superbike e Supersport.

In questo 2020, Pirelli ricopre il ruolo di monomarca nella Superbike ed è al decimo anno fornitore unico della 600. Le misure che Pirelli porterà nei garage del CIV Superbike sono le seguenti: 125/70 R17 per l’anteriore e 200/65 R17 per il posteriore. Alla Supersport andranno le misure 120/70 R17 davanti e 190/60 R17 dietro. Il travaso di esperienza e tecnologia maturata nel Mondiale è a disposizione dei corridori iscritti al CIV 2020.

Le caratteristiche delle Diablo garantiscono maneggevolezza in ingresso curva e nei cambi di piega, oltre ad un elevato grip in uscita, grazie ad una superficie di contatto maggiorata. I piloti ne gioveranno immediatamente.

Non è tutto. Pirelli estende la propria tabella premi, che andrà dal primo classificato all’ottavo di ogni round in calendario. Dal vincitore all’ottavo, saranno distribuiti premi relativi a pneumatici ufficiali della Casa.

Il calendario del Campionato Italiano di Velocità 2020


Round 1, 04-05 luglio: Mugello Circuit

Round 2, 25-26 luglio: Misano World Circuit “Marco Simoncelli”

Round 3, 05-06 settembre: Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari Imola

Round 4, 17-18 ottobre: Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi”

Che farà Danilo Petrucci? Per lui un contatto con KTM