Ad essere protagoniste nel weekend del CIV che ieri ha visto la prima giornata di prove libere, da quest'anno ci sono anche le ragazze della Women's European Cup che nella giornata di ieri hanno fatto il loro esordio al Mugello, prima gara del calendario 2020 e prima in assoluto per questo Campionato tutto al femminile al suo primo anno di attività.

Anche per loro, 14 piloti provenienti dall'Italia ma anche da Spagna, Repubblica Ceca e Ucraina, la giornata di ieri le ha viste impegnate nelle prove libere uno e due.

La classifica dopo la prima giornata


Dopo i due turni di prove libere ad essere in vetta alla classifica dei tempi combinati è stata Roberta Ponziani che in sella alla Yamaha, nonostante una caduta nelle FP2, è riuscita a rimanere al comando con un tempo di 2.12.973 stampato al mattino.

Al secondo posto si è invece portata Beatriz Neila conosciuta da tutti per aver partecipato nel 2019 alla categoria Supersport 300 della Campionato del mondo Superbike.

Dietro alla pilota spagnola, un altro volto noto a livello mondiale come Alexandra Pelikanova anche lei impegnata nel 2019 in alcune gare della Supersport 300 che a chiuso terza alle spalle della Neila.

A seguire, nella classifica dei tempi combinati si sono piazzate poi una sfilza di italiane: quarto posto per Sabrina Della Manna, quinto posto per Giulia Vercilli, sesto per Aurelia Cruciani.

A chiudere la top ten Martina Guarino, Beatrice Barbera, Marta Machuca e decima Monica Robotta.
Fuori dalle prime dieci posizioni, invece, si sono piazzate Martina Plenario,Laura Sbaccheri che ha esordito direttamente nelle Fp2 dopo aver saltato le Fp1 e Marielle Pierattini.

Oggi le ragazze della Women's European Cup saranno impegnate nelle qualifiche: le qualifiche 1 si svolgeranno questa mattina, mentre le qualifiche 2 alle ore 18.

CIV al via: si parte dal Mugello (e su Motosprint)