Una voglia di pista irresistibile, a cui è impossibile dire “no”: Alessandro Tonucci torna in sella ad una Moto3, partecipando all’ELF CIV 2020 nel round di Misano, il secondo stagionale.

Il ventisettenne pilota (non ex, a questo punto) di Fano ha inforcato una Honda NS 250 RW del team Leopard, rimanendone positivamente colpito:Caspita, è bella e va forte - le parole di Alessandro dopo i primi turni di prove del giovedì - ha un prestante motore, ‘elettrico’ e ben gestibile, potente. E poi, anche le gomme Dunlop mi sono piaciute. Tengono e danno gran fiducia”.

Tonucci si è ri-buttato nella mischia della Moto3 dopo cinque anni:Per me, l’ultima fu la Mahindra, guidata nella stagione 2015. Quanto sono cambiate in pochi anni! Un po’ sono cambiato io, però mi diverto ancora ed è bellissimo stare qui. Cercherò di dare il massimo in ogni turno, provando a farmi largo in gara sabato e domenica. Anzi, sai che ti dico? Voglio vincere, andando più forte possibile".

Alessandro ha conquistato un podio nella Entry Class del Motomondiale, a Motegi nel 2012 e ha siglato anche due giri veloci. Nel 2016 per lui Gran Premi disputati in Moto2, poi in National Trophy tricolore.

La SBK rinuncia ai round di Donington, Assen e Losail