Dopo la tappa di Rieti è stato tempo per i giovani piloti del Campionato Italiano Minimoto di scendere in pista per il secondo round di questa stagione andato in scena a Ferrara nel weekend dell'8 e 9 agosto.
Tante le categorie in gara per oltre 100 piloti.

Categorie Junior A,B e C


Nella Junior A doppia vittoria per Tommaso Landoni di Vallamoto Team che è riuscito a spuntarla su Lorenzo Fino e Luca Rizzi. Targa di Leader di campionato, per Leonardo Casadei.

Nella Junior B, invece, la vittoria di giornata è andata a Martin Galiuto, mentre al secondo posto è arrivato Edoardo Savino: il pilota è riuscito a mantenere la leadership in campionato. Terza posizione per Andrea Turrisi.
Non c'è stata storia nella Categoria Junior C con la doppia vittoria e leadership di campionato di Gabriel Tesini.

Gabriele Padovani e Alessandro Aguilar Carballo hanno dato filo da torcere a Tesini ma hanno dovuto arrendersi e rinunciare ai sogni di gloria.

MotoGP, GP Austria: gli orari TV di Sky, TV8 e DAZN

Categorie Open A,B, Gentileman e Thundervolt


Con un secondo posto in gara uno e la vittoria in gara due Fabio Ciotola è diventato leader nella classifica di giornata della Open A. Luca Bandini, il leader della classifica generale, ha vinto la prima gara e con un quarto posto in gara due è arrivato a ridosso della zona podio.

Nella Open B ancora un altro successo per Luca Fabris che conduce la classifica generale a punteggio pieno con quattro vittorie consecutive insieme al team Giampy.

Tra i Gentleman si è consumata invece una lotta serrata tra Giulio Cortesi, Mauro Finelli e Giuseppe Tagliati con il primo ad avere la meglio su Finelli secondo e Tagliati terzo.

Infine la ThunderVolt NK-ER, categoria delle piccole moto elettriche, ha visto ancora una volta Loris Capozzi come vincitore. Luca Rossetti e Michael D’Ambrosio, rispettivamente secondo e terzo in classifica generale, hanno provato ad impensierire il leader senza successo.

MotoGP, Misano con il pubblico: c'è l'ok della Regione