Dopo una stagione 2020 non semplice in Moto3 dove ha raccolto comunque ottimi risultati, Matteo Patacca ha deciso di effettuare il passaggio nel CIV Supersport 600, che avverrà nel 2021 in sella alla Yamaha R6 del Bike e Motor Racing Team.

Il16enne abruzzese vanta già diverse apparizioni nel panorama internazionale tra Red Bull Rookies Cup, European Talent Cup e CEV Moto3 e l'obiettivo sarà quello di approdare al mondiale di categoria il prima possibile puntando prima a grandi risultati nel campionato italiano.

Patacca: "Categoria perfetta per la mia statura"


"E' incredibile. Nel primo test in sella alla Supersport mi sono trovato immediatamente a mio agio - ha detto il 16enne abruzzese - e mi sono divertito molto. Dopo una stagione difficile, ho riscoperto il piacere di guidare e la mia statura si addice perfettamente alle dimensioni e alla potenza della moto".

"Il team mi ha voluto fortemente - aggiunge Matteo - e mi ha messo nelle giuste condizioni per andare forte fin dai primi giri. Spero di potermi esprimere al top nel 2021 e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati".

CIV, SSP600: il team Rosso&Nero annuncia i piani per il 2021