Con il 2021 i piloti delle varie categorie sono pronti a tornare in pista e questa mattina, ai vari calendari che sono già stati ufficializzati, si è aggiunto anche quello della Women's European Cup, alla sua seconda edizione.

Il Campionato, che ha visto il suo esordio nel 2020, si svolgerà ancora all'interno del CIV e di conseguenza vedrà i suoi round in concomitanza con il Campionato italiano di velocità.

La novità 2021


In tutto i round in programma saranno sette, ma nel 2021, ci sarà anche una novità importante. Sono stati inseriti due round del Campionato europeo Stock che si correranno a Rijeka, in Croazia, il 26 e 27 giugno. Per quanto riguarda le altre tappe, invece, l'inizio è previsto al Mugello nella giornata del 17 aprile e a seguire in quella del 18.

Ai primi due round seguirà il terzo che si correrà al Misano World Circuit Marco Simoncelli nella giornata del 15 maggio. Poi, i due in Croazia, per ritornare in Italia per il sesto e settimo round. Se il 25 luglio vedrà le ragazze della Women's European Cup impegnate ancora a Misano, il 29 agosto si svolgerà il round finale al Mugello. Gara, che deciderà la nuova campionessa europea.

Women's European Cup: Ran Yochay al via con il team Runner Bike

Tante le ragazze iscritte


Nella passata stagione è stata Beatriz Neila a vincere su tutte, ma anche le nostre italiane si sono comportante davvero molto bene. Il posto di vice campionessa è andato a Sabrina Della Manna, mentre terza è arrivata Roberta Ponziani. Anche nel 2021 i piloti donna che parteciperanno saranno numerosi, a partire da queste tre protagoniste.

Arianna Barale correrà nella Women's European Cup col Team Trasimeno