Stesso campionato, ma diverso team. Massimo Roccoli non ha (giustamente) nessuna intenzione di appendere il casco al chiodo, e per la stagione 2021 è pronto ad abbracciare un nuovo progetto all’interno del CIV Supersport, dove ha già conquistato il titolo in ben sei occasioni. Proprio oggi infatti è stato ufficializzato l’approdo del pilota romagnolo nel team Promodriver.

Roccoli: “Programma ambizioso, possiamo essere protagonisti”


 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Promodriver Organization (@promodriver)

Una nuova sfida attende dunque Roccoli, che come nel suo precedente team (Rossocorsa) avrà a disposizione una Yamaha R6, ossia la moto di riferimento della categoria. “Sono molto contento di questa nuova sfida - racconta Massimo - e sono convinto che in questa stagione potremmo sia divertirci che far divertire. Il programma e? ambizioso ma se lavoreremo bene potremo sicuramente essere protagonisti. Non vedo l'ora di poter tornare in moto".  A condividere il box biancoazzurro del team Promodriver con Roccoli sarà il giovane Manuel Rocca, 17enne promosso dalla Supersport300.

La line – up del team è dunque completa, per la soddisfazione del team manager Antonio Sala, che avrà a disposizione un interessante mix di esperienza e gioventù. “Il 2021 e? tutto da scrivere - apre Sala - ma le scelte effettuate fanno pronosticare una stagione da protagonisti. Il sei volte campione Italiano di categoria Massimo Roccoli sara? la nostra certezza, che sapra? sicuramente portare Promodriver in alto. Manuel Rocca sara? il nostro rookie: è un pilota aggressivo e talentuoso, che sono sicuro imparerà velocemente. Ora non resta che aspettare i primi test, previsti per meta? febbraio a Vallelunga.”

CIV: ufficiale Verdoia con Gomma Racing in Supersport 600