Si preannuncia un Campionato Italiano Velocità ricco di grandi contenuti tecnici e sportivi. L'edizione 2021 dell'ELF CIV proporrà sei round a doppia manche, tra i quali quello di Imola - raffigurato in foto con Luca Ottaviani & rivali che staccano alla Tosa- confermando che le due ruote da competizione saranno protagoniste al Santerno - e l'appuntamento "notturno" di Misano, in cui ci si godrà il tramonto alla curva del... Tramonto.

Il Regolamento Ufficiale è da oggi disponibile sulla pagina CIV.TV, nella quale troverete tutte le nozione necessarie e pure il modulo di iscrizione, valido per la stagione che partirà ad aprile dal circuito del Mugello. Le tappe saranno poi da affrontarsi al Marco Simoncelli, all'Enzo e Dino Ferrari, ancora al MWC, si tornerà ad agosto in Toscana e ci sarà il gran finae di Vallelunga.

Sempre sul sito di Federmoto si può trovare il link per la richiesta di Accreditamento Team e Piloti. Ricordiamo che il CIV è composto dalle seguenti classi: PreMoto3, Supersport 300, Moto3, Supersport e Superbike. A completamento di questo importante programma, il National Trophy, per cilindrate 600 e 1000.

MotoE, Hikari Okubo è il primo asiatico del campionato elettrico