Archiviato un 2020 in chiaroscuro nel CIV Supersport 600 con una Yamaha R6, quest'anno Matteo Ciprietti affronterà una nuova sfida, esordendo nel National Trophy. Il pilota abruzzese correrà nella Superopen con la Ducati Panigale V2 del team ZPM Racing, al fianco di Fabio Marchionni.

Ciprietti, che vanta dei trascorsi internazionali nel campionato Europeo Moto2 nel contesto del CEV, andrà a caccia del titolo in una categoria che vedrà al via piloti di alto livello come Nicholas Spinelli, due volte campione nel CIV Moto3, e Manuel Bastianelli, bi-campione in Supersport 300.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da MATTEO CIPRIETTI #51 (@matteociprietti51)

Ciprietti: "Non vedo l'ora di scendere in pista"


Matteo non ha nascosto il proprio entusiasmo per questa nuova avventura: "Sono molto contento di partecipare al National Trophy con la Ducati. Si tratta di una moto nuova per me e dovrò adattarmi alla potenza e all'erogazione del motore, ma non vedo l'ora di provarla in pista. Ringrazio il team ZPM Racing per questa occasione".

"Siamo felici di avere Matteo nella nostra squadra - spiega il team manager Lino Marchionniperchè lo reputiamo un pilota molto veloce e cercheremo di dargli la possibilità di lottare per le posizioni di vertice ad ogni gara".

ELF CIV: Morri, Basso e Plazzi al via con il team Bucci Moto