Il team Rosso Corsa ha reso noto anche il nome del secondo pilota che ne difenderà i colori nel Campionato Italiano Velocità in Supersport 600. Si tratta di Stefano Valtulini, pilota lombardo dai trascorsi nel mondiale Moto3 e da anni tra gli assoluti protagonisti della serie tricolore con la Kawasaki Ninja ZX-6R del team Black Flag Motorsport.

Se con la "verdona" è riuscito ad ottenere piazzamenti di rilievo e lottare per la vittoria del campionato in diverse occasioni, con tanto di diverse wild card mondiali, è lecito aspettarsi il 24enne nuovamente al vertice anche con la Yamaha del team emiliano, moto ben più moderna ed aggiornata e, quindi, più performante.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Rosso Corsa (@rossocorsa_rc)

Una coppia giovane


Valtulini andrà così ad affiancare il già annunciato Nicola Settimo, al debutto nella categoria dopo un grande 2020 in Supersport 300. Il team Rosso Corsa si affiderà quindi a due giovani promesse (nonostante "Valtu" vanti già una grande esperienza) per riscattarsi da un ultimo anno sottotono rispetto agli standard a cui ci aveva abituato, in quella che si prospetta come una delle classi più incerte e competitive del campionato tricolore 2021.

ELF CIV: Francesco Cocco in Superbike con il team Bmax