Ancora pochi giorni e si parte! L'ELF CIV 2021 propone tante novità per una visibilità in costante crescita. A confermare il positivo trend, è arrivato l'accordo con NVP Broadcast Television, società specializzata in realizzazioni di contenuti per network televisivi e servizi broadcasting attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia sviluppate internamente.

La produzione TV garantirà un prodotto finale di alta qualità, per ognuno dei sei round previsti dal calendario tricolore. Dal Mugello a Vallelunga, potrete assistere alle gare delle cinque classi tramite i canali Sky MotoGP 208, la pagina Facebook del Campionato Italiano Velocità, civ.tv, Eleven Sports, MS Motor TV e, altra novità, Twitch.

Twitch è una piattaforma dedicata all'intrattenimento generale, con un grande successo in termini di accessi nell'ambito degli eSports, in particolare e, in generale, con un vanto che ha toccato quota 13 miliardi di visualizzazioni nel 2020. Saranno ivi proposti contenuniti relativi all'ELF CIV, nell'account civ_tv. Interviste a piloti, team manager e professionisti di settore, come giornalisti e addetti ai lavori. Questo ed altro è un antipasto della grossa ricetta finale.

Motosprint ancora presente nel paddock dell'ELF CIV!


Oltre ai canali di diffusione già elencati, le dirette di ogni gara del Campionato Italiano Velocità verrano - ancora - diffuse dalla pagina Facebook di Motosprint, che sarà presente nei paddock italiani con almeno un inviato per round. Garantiremo live dal paddock, dai box e dalla pista.

In aggiunta a tutti i servizi, interviste ed approfondimenti lanciati dal sito e inclusi nel settimanale cartaceo. Insomma, l'ELF CIV cresce e lo fa insieme a Motosprint, per la gioia degli appassionati motociclisti che, ogni anno, attendono con ansia la partenza della stagione.

Toprak Razgatlioglu ancora in isolamento dopo l'esito del tampone negativo