Il countdown è agli sgoccioli. L'ELF CIV ed ELEVEN SPORTS sono pronti a riaccendere i motori. Nel weekend il Mugello ospiterà il primo round della nuova stagione del Campionato Italiano Velocità con tutte le gare in diretta sulla piattaforma ELEVEN. Ad impreziosire il weekend di doppie gare del Round 1 la presenza di importanti wild card come i piloti impegnati nel Mondiale 600 e nel Mondiale SBK con il Team Kawasaki Puccetti (Oettl, Oncu, Mahias) e poi ancora Michel Fabrizio (Kawasaki) e Niki Tuuli su MV Agusta sempre dal Mondiale SS600. Non mancherà un ricordo di Fausto Gresini poco prima del via della Moto3, alla presenza anche della famiglia di Fausto, del Presidente FMI Giovanni Copioli nonché della Garelli con la quale Gresini conquistò il Mondiale.

In pista spettacolo garantito a cominciare dalla SBK, dove il favorito è il 7 volte Campione italiano Michele Pirro su Ducati Barni Racing, pronto a riscattarsi dopo un 2020 da dimenticare. Gli avversari non mancheranno per il Tester Ducati, a cominciare dal Team Aprilia Nuova M2 Racing che, dopo aver conquistato lo scorso anno con Savadori il titolo italiano, schiererà nell'ELF CIV 2021 ben 3 piloti, con Riccardo Russo come alfiere di punta e pronto a rifarsi dopo un’annata sfortunata.

La Moto3 ripartirà dalle KTM del Team Bardhal VR46 Riders Academy e dai suoi due alfieri: Elia Bartolini ed Alberto Surra, rispettivamente 4° e 2° lo scorso anno e pronti a contendersi il titolo. A dar loro battaglia saranno in tanti, a cominciare dallo Junior Team Total Gresini Honda, con Filippo Bianchi pronto a lottare per le posizioni di vertice.

Facile prevedere una SS600 agguerritissima e dal grande equilibrio, con tutti i protagonisti pronti a regale spettacolo, da Davide Stirpe (Extreme Racing Service MV) a Stefano Valtulini (Yamaha Rosso Corsa) passando per Luca Ottaviani (Kawasaki RM Racing), Marco Bussolotti (Yamaha Axon 7 Team), Roberto Mercandelli (Yamaha Team Rosso e Nero) e Massimo Roccoli (Yamaha Promodriver Organization). Da tenere d'occhio il debutto di Kevin Zannoni. Il Campione in Carica Moto3 sarà infatti al via con la Yamaha del Team SGM Tecnic, in una stagione piena di impegni per lui, dove gareggerà anche nel Mondiale MotoE.

Nella SS300 a partire da favoriti saranno ancora i piloti del Kawasaki Team Prodina Ircos, con Mattia Martella a guidare le fila di una squadra che schiera ben 4 piloti. In una delle categorie più combattute del Campionato, con oltre 30 piloti al via.

“Siamo molto felici di proseguire una collaborazione pluriennale come quella con Federmoto per la trasmissione del CIV – commenta Giovanni Zurleni, managing director di ELEVEN SPORTS – Parliamo di un campionato importantissimo per il lancio dei giovani talenti ai massimi livelli e come Eleven vogliamo accompagnarli nella loro crescita garantendo visibilità sia sulla nostra App che attraverso l’utilizzo dei nostri canali social. La nostra mission si conferma quella di offrire ai nostri utenti e appassionati il loro sport preferito, dando la possibilità di accedere ai contenuti dove e quando vogliono, specialmente in questo momento storico nel quale il pubblico non è ancora tornato ad assistere dal vivo”.

Il round 1 ELF CIV 2021 dal Mugello sarà visibile in live streaming su ELEVEN SPORTS (www.elevensports.it/live o sull’app ufficiale). Le gare saranno trasmesse anche in diretta social sulla pagina facebook di Eleven Sports. Tutte le gare saranno poi disponibili in modalità ondemand sul sito di ELEVEN così come interviste e highlights.

Per scaricare il programma clicca QUI