Sempre tra le classi più attese del weekend, la Moto3 non ha deluso le aspettative neanche in Gara 2 al Mugello, dove dopo la grande vittoria del sabato, Elia Bartolini è riuscito a trionfare nuovamente al termine di una lunga lotta con il proprio compagno di squadra Alberto Surra nel team Bardahl VR46 Riders Academy, che si è riscattato dopo la scivolata di Gara 1 con una grande manche culminata con la seconda posizione a 46 millesimi da Bartolini, che lascia così il primo round del CIV a punteggio pieno.

Nonostante i due leader abbiano corso una gara a sè, alle loro spalle non è mancato lo spettacolo fin dalle battute iniziali. Gara che, purtroppo, ha perso immediatamente tre protagonisti a causa di un incidente multiplo dopo un solo giro, che ha costretto al ritiro Andrea Giombini, Filippo Bianchi e l'olandese Zonta Van de Goorbergh

CIV Mugello LIVE: le gare della domenica in diretta streaming

Biagio Miceli sul a podio


Per il terzo gradino del podio è andata in scena una lotta che ha coinvolto ben cinque piloti, in cui ad avere la meglio è stato Biagio Miceli in sella alla Honda del team Gresini, rimasto davanti nonostante una penalità per aver oltrepassato troppe volte i track limits, così come Matteo Morri, quarto con la moto del team Bucci Moto Factory e migliore tra i piloti dotati di motore 450.

In top five anche il campione 2020 della PreMoto3 Cristian Lolli con la TM, poi Nicolas Fruscione e Pasquale Alfano, anch'egli penalizzato. Chiudono infine la top ten Sciarretta, Margarito e Andrea Natali.

CIV SBK, Mugello: Michele Pirro fa il bis in Gara 2

La classifica di Gara 2


CIV SS300, Mugello: pioggia di penalità, la spunta Emanuele Vocino