Con le Qualifiche 2 del sabato mattina, si sono concluse le sessioni di prove del CIV al Misano World Circuit Marco Simoncelli, con gli autori del miglior tempo nella classifica combinata di ogni categoria che si sono aggiudicati, come di consueto, il trofeo targato Motosprint per la pole position in vista delle due gare in programma tra oggi pomeriggio e domenica.

SBK: Delbianco in pole davanti a Pirro


In Superbike sarà Alessandro Delbianco a partire dalla prima posizione in griglia di partenza. Il pilota del team DMR Racing partirà quindi in prima fila insieme a Michele Pirro e Luca Vitali, con Lorenzo Gabellini quarto e Gabriele Ruiu in quinta posizione.

Honda in grande spolvero con tre CBR1000RR-R nei primi quattro posti, in una qualifica dalla classifica estremamente corta, visto che in appena un secondo e mezzo ci sono i primi dodici piloti, con l'argentino Leandro Mercado nono nel ruolo di sostituto dell'infortunato Alessandro Andreozzi.

Moto3: Bertelle primo davanti ai due VR46


Al suo primo impegno stagionale nel CIV Moto3 a causa della concomitanza dello scorso round con la Red Bull Rookies Cup, Matteo Bertelle ha portato la KTM del team Minimoto Portomaggiore davanti a tutti, con il duo del team Bardahl VR46 Riders Academy formato da Alberto Surra ed Elia Bartolini a completare la prima fila. Quarta piazza per l'olandese Zonta Van De Gooorbergh, seguito da Andrea Giombini e Filippo Bianchi, sesto con la Honda del junior team Gresini. 13Esima posizione per il campione 2020 della PreMoto3 Cristian Lolli con la TM.

SS600: pole del riscatto per Verdoia


Nonostante il miglior tempo sia stato della wild card finlandese Niki Tuuli, il poleman della classe Supersport 600 è stato Andy Verdoia, pilota del team Gomma Racing ed ex pilota del mondiale nella medesima categoria, che si è così riscattato dopo il weekend negativo del Mugello. Il francese scatterà davanti al leader di campionato Roberto Mercandelli e a Federico Caricasulo, con Stirpe, Roccoli e Bussolotti anch'essi competitivi e a distanza ravvicinata dal poleman.

Ferrandez e Vannucci confermano la pole in PreMoto3 e SS300


Tra le giovani promesse della PreMoto3, è Alberto Ferrandez a firmare la pole position grazie al gran tempo fatto registrare nella Qualifica 1 del venerdì, rimasto imbattuto. Il secondo classificato, Cesare Tiezzi, accusa oltre mezzo secondo di ritardo dallo spagnolo, con Riccardo Trolese, terzo, a quasi un secondo. Da Flavio Massimo Piccolo, quarto in griglia, invece, i distacchi sono estremamente contenuti in quella si preannuncia come una gara di gruppo con i primi tre che potrebbero però tentare immediatamente la fuga.

Anche in Supersport 300 la pole position non è variata rispetto alla Q1, con Matteo Vannucci, campione 2020 della R3 Cup, in prima piazza davanti alla wild card proveniente dal mondiale di categoria Tom Booth Amos. Prima fila completata da Leonardo Carnevali, tra i più rapidi in Q2, con Bahattin Sofuoglu e Hugo De Cancellis a chiudere la top five. Scatterà invece dalla decima casella in griglia il leader del campionato Emanuele Vocino.

La premiazioni


MotoGP Francia: cambiano gli orari di warm up e MotoE