CIV Misano: i poleman della Racing Night, con Delbianco leader in SBK

CIV Misano: i poleman della Racing Night, con Delbianco leader in SBK© GPAgency

Il pilota del DMR Racing conferma il primato anche in Q2 davanti a Michele Pirro e Flavio Ferroni. Pole per Caricasulo, Bertelle, Vannucci e Ferrandez nelle altre classi

Nella mattinata del sabato, sono scese in pista tutte le classi del CIV per la seconda e decisiva sessione di qualifiche, che ha decretato i vincitori della Motosprint Pole Position delle varie categorie. Ecco chi scatterà davanti a tutti nelle gare del weekend al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

SBK: Delbianco conferma la pole


Dopo aver chiuso al comando le Qualifiche 1 in notturna, Alessandro Delbianco firma il miglior tempo della classe Superbike anche in Q2 con un ottimo 1'35.026. Il pilota del DMR Racing scatterà così in prima fila insieme alla Ducati del leader di campionato Michele Pirro e all'Aprilia di Flavio Ferroni, in grande miglioramento rispetto alla prima sessione.

Si migliora anche Lorenzo Zanetti, quarto davanti a Lorenzo Gabellini e Luca Vitali, mentre scende in settima posizione Alessandro Andreozzi, unico a non aver migliorato il proprio crono rispetto alla Q1 oltre ad Agostino Santoro, caduto nel corso della sessione. I piloti della classe regina scenderanno nuovamente in pista questa sera, per Gara 1 che si svolgerà sotto i riflettori.

SS600: Caricasulo in grande spolvero


Sarà Federico Caricasulo a partire davanti a tutti nelle gare della Supersport 600. Il portacolori del team MotoXRacing ha infatti chiuso in 1'38.273 davanti a Roberto Mercandelli, estremamente rapido in Q1, e al francese Andy Verdoia. Seconda fila per Davide Stirpe, Massimo Roccoli e Kevin Manfredi, con il leader della classifica Marco Bussolotti che scatterà dalla settima casella in griglia, mentre da segnalare anche la buona prestazione di Kevin Zannoni, decimo e ancora alle prese con un apprendistato non semplice con la Yamaha R6.

MotoGP, allenamento speciale per Valentino Rossi a Misano

Moto3: Bertelle in pole davanti a Bartolini


Qualifica estremamente serrata per la Moto3, con il poleman Matteo Bertelle che è riuscito ad avere la meglio su Elia Bartolini grazie ad un tempo di 1'43.365, precedendo il leader di campionato Elia Bartolini di poco più di un decimo per quella che si prospetta come una gara incerta fino alla bandiera a scacchi. In prima fila anche l'olandese Zonta Van De Goorbergh, davanti ad Alberto Surra e a Filippo Farioli. Sesta, settima ed ottava le TM provenienti dal CEV con Fusco, Carraro e Salvador.

Pole per Vannucci e Ferrandez in SS300 e PreMoto3


Già leader della classifica di campionato con buon margine sugli inseguitori, Matteo Vannucci prosegue la sua trionfale stagione in Supersport 300 siglando la pole position in 1'49.269, davanti al diretto rivale Bahattin Sofuoglu e ad un sorprendente Devis Bergamini, che va così a completare una prima fila tutta Yamaha. Quarta posizione per Leonardo Carnevali, con distacchi importanti dalla quinta posizione in avanti: da Mattia Martella in poi, infatti, il divario sul giro secco è superiore al secondo rispetto a quello del poleman.

Nella classe PreMoto3 la pole position è andata ad Alberto Ferrandez, leader di campionato al rientro nella categoria dopo l'assenza di Imola, il quale ha dedicato il risultato al compianto Hugo Millàn, ex compagno di squadra del giovane talento spagnolo. In prima fila partiranno anche Leonardo Zanni e Cesare Tiezzi, entrambi portacolori dell'AC Racing Team.

La premiazione dei poleman


Tanal-VR46: nei prossimi giorni l'annuncio ufficiale a Riyadh

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi