Ultimo atto di campionato anche per la PreMoto3 che in Gara-1 ha assegnato il titolo, andato allo spagnolo Ferrandez. Dopo pochissimo dal via, i primi cinque: Ferrandez, Liguori, Pini, Zanni e Venturini sono riusciti a fare la differenza sugli inseguitori, avendo un passo gara inarrivabile per gli altri. Il gruppetto ha condotto la corsa praticamente per tutto il tempo, alternando bagarre ad attimi di gestione per capire dove colpire nel finale.

Ferrandez concede il bis, gran rimonta di Zanni

Una gara che, per i primi 5, è sembrata una classica gara di Moto-3 per quanto riguarda la bagarra e la gestione della corsa. Come detto, Ferrandez, Liguori, Pini, Zanni e Venturini sono stati i protagonisti per la vittoria e per il podio per tutta la gara, con lo spagnolo che è sembrato il pilota più in controllo ed è riuscito a domare gli attacchi dei rivali fino al traguardo. Tuttavia, due sono stati i colpi di scena che hanno indirizzato la corsa, le cadute di Pini e Venturini nel finale hanno di fatto stabilito i tre del podio.

Nel finale, Zanni è riuscito a superare Liguori e a chiudere in seconda posizione, non senza prima tentare il tutto per tutto nei confronti di Ferrandez, che intanto aveva preso qualche metro di vantaggio. Lo spagnolo però ha chiuso tutte le porte prendendosi qualche decimo di vantaggio tale da permettergli di trionfare. Secondo Zanni autore di una rimonta pazzesca essendo partito dalle retrovie. Alle sue spalle Liguori, terzo, che si aggiudica anche la terza posizione in campionato.

CIV SBK, Vallelunga: beffa per Delbianco, Pirro vince al fotofinish

Ordine d'arrivo della gara