Un altro danese nel CIV: Simon Jespersen sarà al via della SS600

Un altro danese nel CIV: Simon Jespersen sarà al via della SS600© Schacht Racing

Il giovane pilota dai trascorsi nel Mondiale Junior Moto3 e nella Supersport sia mondiale che spagnola, correrà nella serie tricolore in sella alla Ducati Panigale V2 dello Schacht Racing by Barni

Il CIV parlerà danese anche nel 2022: oltre ad Alex Schacht, ormai da anni protagonista nel contesto italiano tra CIV Superbike e National Trophy, sarà al via della prossima stagione del campionato tricolore anche il giovane Simon Jespersen. Classe 2001, correrà nel CIV Supersport 600 con la Ducati Panigale V2 dello stesso Schacht Racing by Barni con l'obiettivo di crescere ulteriormente per puntare ad un futuro in pianta stabile nel mondiale di categoria.

Il 2021 di Jespersen è stato davvero positivo, visto che oltre ad aver avuto un paio di occasioni per mettersi in luce nel mondiale tra Navarra e Barcellona, si è anche e soprattutto distinto nel contesto dell'ESBK come uno dei pretendenti al titolo della classe Supersport, vinta poi da Borja Gomez e Unai Orradre.

Bomba CIV SBK: Mattia Pasini al via con Broncos Racing

Jespersen: "Felice di correre in un team tutto danese"


"Sono estremamente felice di poter annunciare che nel 2022 correrò nel CIV Supersport 600 con lo schacht Racing by Barni su una Ducati Panigale V2", ha annunciato Simon entusiasta. "Son contento perchè correrò con un team tuttto danese, che conosco fin dall'inizio della mia carriera. Devo quindi ringraziare Alex Schacht per aver deciso di porre in me la sua fiducia dandomi questa grande opportunità".

SSP600: pubblicata la prima versione del nuovo regolamento

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi