CIV SBK: Sconza al via con Speed Action, Michal Filla con Barni Racing

CIV SBK: Sconza al via con Speed Action, Michal Filla con Barni Racing© GPAgency

Arrivano due new entry nella classe regina della serie tricolore: il giovane italiano dai trascorsi in Supersport correrà con una Yamaha R1, mentre l'esperto pilota ceco difenderà i colori del team di Marco Barnabò

Continua a prendere forma la griglia del CIV Superbike 2022. Dopo l'annuncio di Samuele Cavalieri come pilota supportato ufficialmente da Kawasaki, sono stati resi noti altri due nomi che andranno a comporre lo schieramento della classe regina del Campionato Italiano Velocità. Si tratta di Gianluca Sconza e Michal Filla, i quali correranno rispettivamente con la Yamaha R1 del team Speed Action e con la Ducati Panigale V4-R del team Barni.

Salto di categoria per Sconza


Per Gianluca Sconza il 2022 sarà il secondo anno da portacolori del team Speed Action, con cui ha corso in questa stagione nella Supersport 600 tricolore. Il salto di categoria in Superbike avverrà quindi con una struttura a lui già ben nota e cercherà di crescere gara dopo gara su una moto come la Yamaha R1, ben più adatta alle sue caratteristiche fisiche.

Il classe 2003, tra i più giovani della categoria, si è detto entusiasta del passaggio nel CIV SBK: “Sono molto felice di portare avanti il progetto intrapreso quest'anno con il team Speed Action e mi rende orgoglioso poter esordire nel CIV Superbike. E' un'opportunità che mi stimola, visto che gareggeremo contro piloti di assoluto spessore e, anche se non sarà semplice, cercherò di accumulare esperienza e dare il massimo in ogni circostanza”.

Bomba CIV SBK: Mattia Pasini al via con Broncos Racing nel 2022

Michal Filla con Barni: dall'Alpe Adria con furore


Proseguono anche gli ingressi internazionali nella categoria di punta: è il caso di Michal Filla, che sarà al via del CIV SBK con la Ducati Panigale V4-R del team Barni. L'esperto (40enne) pilota ceco è reduce da un 2021 da grande protagonista dell'Alpe Adria, sempre con Ducati, e approderà nel Campionato Italiano grazie alla partnership tra la compagine capitanata da Marco Barnabò e Spark, che diventerà anche title sponsor della squadra.

Al fianco di Filla, salvo imprevisti, dovrebbe proseguire con la Panigale V4-R anche il pluricampione (nonché campione in carica) Michele Pirro, oltre ad un altro pilota che verrà schierato nel CIV Supersport con la Panigale V2.

Un altro danese nel CIV: Simon Jespersen sarà al via della SS600

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi