Dal Sol Levante all'Italia: Shogo Kawasaki al via del CIV SS600

Dal Sol Levante all'Italia: Shogo Kawasaki al via del CIV SS600© GPAgency

Proseguono i nuovi ingressi di caratura internazionale nel Campionato Italiano Velocità. E' la volta del giovane pilota giapponese, che difenderà i colori del team Speed Action in Supersport

Il 2022 non sarà soltanto l'anno della rivoluzione regolamentare per il CIV Supersport 600, ma anche e soprattutto una della stagioni, almeno sulla carta, tra le più competitive e ricche di giovani piloti provenienti da ogni parte del mondo per mettersi in gioco in una delle serie nazionali di spicco dell'intero panorama motociclistico.

Dopo l'annuncio del danese Simon Jespersen, che correrà con la Ducati, è ora il momento di una new entry proveniente dal Giappone, ovvero il giovane Shogo Kawasaki. Il pilota del Sol Levante dai trascorsi nel mondiale sarà infatti al via della classe intermedia del campionato tricolore con i colori del team Speed Action, andando quindi a condividere il box con Gianluca Sconza, impegnato con la medesima squadra nel CIV Superbike.

CIV: Jacopo Villani sale in Moto3 con Pos Corse

Kawasaki: "Penseremo a crescere a piccoli passi"


"Fino ad oggi ho avuto una carriera assai frenetica, dunque adesso il mio obbiettivo è di ragionare passo dopo passo, innanzitutto tornando a calcare i campi di gara del CIV grazie all’aiuto di Andrea Prischi. La SuperSport 600 è veramente competitiva, ma dobbiamo pensare a noi stessi, crescendo a piccoli passi", ha detto il giovanissimo giapponese classe 2002, pronto a tornare nel CIV dopo l'esperienza vissuta nel 2018 e nel 2019 in Supersport 300.

CIV, SS300: Alfonso Coppola al via con il VM Racing Team

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi