EWC: operazione riuscita per l'infortunato Niccolò Canepa

EWC: operazione riuscita per l'infortunato Niccolò Canepa© Milagro

Il pilota del team YART Yamaha si è sottoposto ad un intervento alla caviglia all'ospedale di Barcellona, andato a buon fine dopo la brutta caduta di cui si è reso protagonista durante dei test a Valencia

Non è iniziato nel migliore dei modi il 2021 in pista per Niccolò Canepa, protagonista di un brutto incidente sul circuito Ricardo Tormo di Valencia durante una sessione di test con il team Yamaha YART, con cui disputerà la stagione nel mondiale Endurance.

Il pilota genovese è stato portato all'ospedale di Barcellona, dove è stato operato con successo dal dottor Ginevrera. A breve il 32enne inizierà la riabilitazione per poter tornare quanto prima in sella alla sua Yamaha R1, anche se per il momento resta in forse la sua partecipazione alla 24 Ore di Le Mans del 17 e 18 aprile.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Niccolo? Canepa (@niccolocanepa)

Canepa: "Non vedo l'ora di tornare in sella"


Con un post sui propri canali social, Canepa ha rassicurato i tifosi: "L'operazione è riuscita perfettamente! Ora testa bassa e al lavoro per recuperare. In seguito alla caduta di Valencia, mi sono rotto la caviglia in tre punti e sono stato trasportato all'ospedale di Barcellona per operarmi immediatamente con il dottor Ginevrera. Devo Ringraziare tutti coloro che mi hanno scritto e che mi stanno supportando in questi giorni, che mi stanno dando la giusta forza per superare questo momento difficile. Non vedo l'ora di tornare in sella alla mia R1 e ritrovare i miei compagni di squadra".

EWC: Yamaha YART conferma in blocco i suoi piloti

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi