Manca ormai circa un mese al via della stagione 2021 del mondiale endurance EWC, che inizierà nel fine settimana del 17 e 18 aprile con la 24 Ore di Le Mans. Si andrà a caccia del team SERT, squadra campionessa in carica e profondamente rinnovata grazie all'arrivo di Yoshimura, ma la concorrenza sarà più agguerrita che mai.

Tra gli attesi protagonisti ci sarà il team Webike SRC Kawasaki Trickstar, squadra vincitrice del campionato nel 2019, che per il terzo anno consecutivo ha deciso di confermare tutti e tre i piloti del proprio equipaggio. A portare in pista la nuova Ninja ZX-10RR saranno infatti nuovamente David Checa, Erwan Nigon e Jeremy Guarnoni.

EWC, Krummenacher con Wojcik Racing alla 24 ore di Le Mans

Da Michelin a Dunlop


Oltre alla nuova moto, un altro grande cambiamento riguarderà le gomme, visto che il team di Gilles Stafler prenderà parte al mondiale con le mescole Dunlop. Si tratta del terzo cambiamento in tre anni: prima Pirelli, poi Michelin, ora Dunlop, nella speranza di trovare il giusto compromesso tra durata e performance, entrambi fattori fondamentali nell'endurance.

Lo stesso team manager Gilles Stafler si è detto entusiasta di questa nuova partnership: "Quest'anno sarà entusiasmante. Sono davvero felice per questo accordo con Dunlop, perchè mi ricorda i tempi del mio debutto nelle corse di durata e i primi trionfi con le 750. Avremo una stretta collaborazione con loro, visto che essendo un team ufficiale ci sarà la possibilità di effettuare dei test privati, perciò sono sicuro che lotteremo per il titolo quest'anno".

EWC: rivoluzione in casa British Endurance Racing Team