Manca sempre meno alla 24 Ore di Le Mans, primo appuntamento della stagione 2021 del Mondiale Endurance e le squadre stanno confermando le loro line up sia per questo evento che per tutta la stagione.

Due team su tutti che si sono mossi in questo senso sono MotoAin #96, bi-campioni Stock da quest’anno in EWC, e Louit Moto33, campioni Stock del 2015. 

MotoAin affianca a Roberto Rolfo e Robin Mulhauser il francese Randy De Puniet, ormai colonna portante della classe EWC e pilota dei principali team del panorama Endurance. L’esperienza del francese sarà preziosa per "traghettare" al meglio la squadra nella nuova avventura.

A tal proposito il francese dice: “Conosco Pierre (Chapuis, team manager di MotoAin) da 20 anni. Prima mi ha chiesto consigli su come passare all'EWC, cosa fare con la moto, le sospensioni, i freni ... Poi mi ha chiesto di guidare per loro. Abbiamo fatto dei test quest'inverno ed è andato tutto bene. Poi il team ha cambiato marca di pneumatici e abbiamo fatto altri test abbastanza conclusivi a Le Mans all'inizio di marzo. Quindi ho detto OK per la stagione. Ci sto anche perché sono seri e hanno una buona squadra tecnica. L'unica cosa che li trattiene è la mancanza di mezzi. Ma è una sfida che mi interessa e ho ancora voglia di correre. La Yamaha è una buona moto, preparata come dovrebbe essere, abbiamo buone gomme e c'è un clima di squadra positivo. Ora non ci resta che provarci. Non sarà facile battere i team ufficiali, ma se lo facciamo bene possiamo ottenere un podio.”

Perolari da Louit Moto33


Cambia ancora la line up di Louit Moto33, compagine francese sempre impegnata nella classe Superstock. Confermato Christian Gamarino, e con Kevin Manfredi che ha abbandonato temporaneamente l'Endurance, le new entry del team per la 24 ore di Le Mans e per la stagione sono uno spagnolo ed un francese.

Lo spagnolo è David Sanchis Martìnez, pilota classe 1980 proveniente dal RFME Cev classe Stock 600 e Superbike, mentre il francese è Corentin Perolari, classe 1998, ex pilota Supersport con GMT94 Yamaha e da quest’anno pilota MotoE con Tech3 Racing.

Con questi presupposti Louit Moto33 è pronta a dare battaglia per la conquista della prima prova stagionale e per lottare per il titolo Stock che manca dal 2015.

EWC: 52 team al via della 24 Ore di Le Mans 2021