Pochi giorni dopo la conclusione dei test ufficiali dominati da BMW e dopo aver pubblicato la entry list ufficiale, è arrivata la notizia che la 24 Ore di Le Mans 2021 non si svolgerà nella data inizialmente prevista del 17 e 18 aprile, a causa della pandemia da Covid-19. 

A confermarlo sono stati il promoter Eurosport Events, la FIM e la Federazione Motociclistica Francese, oltre all'Automobile Club de l'Ouest, i quali hanno optato per la cancellazione dell'evento, per poi spostarlo a data da destinarsi. Un'ulteriore comunicazione verrà fornita nei prossimi dieci giorni.

Le parole degli organizzatori


Pierre Fillon, presidente dell'Automobile Club de l'Ouest, si è detto estremamente discpiaciuto per la decisione presa: "E' stata una scelta difficile, ma purtroppo a causa della pandemia non possiamo garantire i nostri standard organizzativi, specialmente dal punto di vista medico. Faremo ora del nostro meglio per trovare una nuova data per la 44esima 24 Ore di Le Mans Moto".

Della stessa opinione anche François Ribeiro, a capo di Eurosport Events: "La sicurezza dei piloti è un fattore che non si può trascurare. Ora lavoreremo a stretto contatto con gli altri enti organizzativi per trovare una nuova data. Il nostro obiettivo sarà arrivare ad una conclusione al più presto".

EWC: De Puniet con MotoAin, Perolari da Louit Moto33