12h Estoril, Canepa ammette l'errore: “La mia prima caduta in 4 anni”

12h Estoril, Canepa ammette l'errore: “La mia prima caduta in 4 anni”© FIM EWC

La maratona portoghese si è conclusa con un decimo posto per lo squadrone YART, costretto a rimontare nelle ultime ore di gara in seguito alla caduta del pilota ligure. "Torneremo più forti di prima"

18 luglio 2021

La 12 Ore di Estoril, seconda prova del mondiale endurance EWC 2021, non si è conclusa nel migliore dei modi per lo squadrone YART (Yamaha Austria Racing Team). Dopo aver firmato la pole position e aver lottato per la vittoria nella prima parte della contesa, una caduta di Niccolò Canepa ha compromesso le ultime ore della corsa, con il team di riferimento di Yamaha costretto ad una sosta ai box e ad una lunga rimonta, che ha visto l'equipaggio formato dallo stesso Canepa, Fritz e Hanika chiudere al <

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi