Ha lasciato qualche strascico a livello di infortuni e acciacchi anche il Bol d’Or, penultimo appuntamento di un pazzo ed incredibile Mondiale Endurance che sembra che nessuno voglia davvero vincere. 

Christian Napoli, team Energie91, ha chiuso anzitempo la sua stagione. Nell’incidente, che ha posto di fatto fine alla gara del team, ha riportato la frattura di tre vertebre e dunque ne avrà per un bel po’.

Luca Vitali è “soltanto” in forse per l’ultima gara di Most del Mondiale. Il pilota del team Louit Moto33 ha riportato delle botte in testa nell’highside che ha portato il team a decidere di interrompere la gara invece di far girare i soli Gamarino e Saltarelli

Stagione finita anche per il francese Louis Rossi del team ERC Ducati. Rossi si era infortunato nei test privati di inizio settembre ed è stato sostituito da Lorenzo Zanetti per il Bol d’Or. Il pilota di Broncos Racing nel CIV sarà al via anche della gara di Most con la V4R, con la speranza che l’esito sia diverso dalla 24h francese.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da LorenzoZanetti87 (@lorenzozanetti87)

Sarà fuori dall'ultima gara di Most quasi sicuramente anche Xavi Fores dopo l'infortunio subito giovedì durante le prime qualifiche bagnate.

EWC, Bol d’Or: Yoshimura SERT vince "facile", No Limits a podio nella Stock