EWC, Filip Salac debutta nell'endurance: sarà al via della 6 Ore di Most

EWC, Filip Salac debutta nell'endurance: sarà al via della 6 Ore di Most© Milagro

Il pilota ceco della Moto3 e prossimo al passaggio in Moto2, correrà l'ultimo round del mondiale di durata sulla pista di casa in sella ad una Yamaha R1 in equipaggio con Konig e Juda

29 settembre

Sabato 9 ottobre andrà in scena la 6 Ore di Most, ultima tappa della stagione 2021 per il mondiale endurance EWC in sostituzione della 8 Ore di Suzuka. Sarà la prima corsa di durata sul tracciato ceco e verrà disputata interamente di giorno senza il consueto arrivo in notturna, con partenza alle 11 del mattino.

Un ulteriore motivo d'interesse per il round finale sarà la presenza dell'idolo di casa Filip Salac, impegnato questo weekend ad Austin nel mondiale Moto3 e prossimo al passaggio in Moto2 con il team Gresini al fianco di Alessandro Zaccone. Il giovane pilota ceco sarà infatti al via in sella ad una Yamaha R1 del TME Racing, nella classe Superstock.

Moto3: Alberto Surra entra ufficialmente nella VR46 Riders Academy

Gli altri membri dell'equipaggio


Quello del TME Racing sarà un equipaggio tutto proveniente dalla Repubblica Ceca, con Oliver Konig e Dominik Juda alla guida insieme a Salac. Il primo proviene dal mondiale Supersport 300, dove proprio a Most è salito sul podio quest'anno, mentre Juda è impegnato nell'Alpe Adria.

Per non farsi cogliere impreparato, inoltre, Filip Salac ha effettuato alcuni test sul circuito di Brno con una Yamaha R1 di serie, per prendere la giusta confidenza con una moto ben diversa dalla piccola Moto3 a cui è abituato, trovandosi a proprio agio con una moto più adatta alle sue caratteristiche.

National Trophy: Aprilia, MV, Ducati e Triumph al via del round di Vallelunga

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi