Archiviato l’appuntamento a Salerno, il Trofeo Malossi è pronto per ripartire questa volta alla volta di Parma, o meglio al comune di Varano de’ Melegari, dove l’autodromo Riccardo Paletti ospiterà il terzo appuntamento di questo 2020.

Sabato 11 e domenica 12 luglio i piloti delle classi ScooterMatic, SprintMatic, TMAx Cup, Super Scooter 4 Stroke e del Trofeo Nazionale Scooter Veloci si sfideranno tra i cordoli parmensi. Se il sabato l’obiettivo sarà quello di ottenere il miglior piazzamento nelle prove cronometrate, domenica gli animi  si accenderanno con tutte le classi che disputeranno due gare divise tra il mattino e il pomeriggio.

Trofeo Malossi: il riassunto del secondo round

Quattro classi


La ScooterMatic, arrivata al quarto appuntamento stagionale, è pronta a regalare spettacolo ancora una volta, con il leader Vincenzo Sciacca e Antonio Paduano, suo antagonista diretto. Proprio a Sarno i due sono stati autori di un duello molto acceso, ma non dimentichiamo neanche Gennaro Scelzo e Alfonso Cirillo che hanno lottato per la vittoria e li seguono nella classifica generale.

Lo spettacolo questo weekend si arricchirà con il debutto stagionale delle altre classi, ovvero la Super Scooter 4 Stroke, la SprintMatic, il Trofeo Nazionale Scooter Veloci e la TMAx Cup che dopo la lunga pausa non aspettano altro che tornare in pista a divertirsi. Le gare saranno tutte lunghe otto giri, tranne quella della TMax Cup compsota invece da nove giri.