Sfida emozionante al “Piero Taruffi” per l’ultimo round del Women’s European Cup: la gara, ridotta a 11 giri a causa di una falsa partenza, ha visto un duello spettacolare tra le prime sei che hanno rapidamente staccato le inseguitrici; innumerevoli i sorpassi, con una determinatissima Della Manna a guidare la leadership e Neila Santos a giocarsi il podio insieme a Ponziani, Cruciani, Guarino e Yachay.

Della Manna rompe il digiuno


A transitare prima sotto la bandiera a scacchi è proprio la tenace Sabrina Della Manna, in ottima forma sin dal venerdì sul circuito “di casa”. La portacolori del team Yamaha Gradara Corse conquista così la prima vittoria dell’anno e conferma il secondo posto in campionato con 94 punti totali, ed interrompendo il dominio della Campionessa Beatriz Neila Santos (Team Yamaha Trasimeno), oggi terza a causa di qualche errore ma con l’alloro in tasca sin dal passato match di Imola. La spagnola firma inoltre il best-lap in gara all’ultimo passaggio in 1’53.802.

Piazza d’onore all’arrivo per Roberta Ponziani (Team Yamaha Motoxracing), che grazie al risultato odierno termina il campionato al terzo posto con 76 punti. Martina Guarino (Team Yamaha Motoxracing) agguanta la quarta posizione complice la caduta all’ultimo giro di Aurelia Cruciani (Team Yamaha BRT Prototipi).

Foto: Ufficio stampa Women’s European Cup