Il National Trophy si rinnova per il 2021, fissando un limite per età e velocità

Il National Trophy si rinnova per il 2021, fissando un limite per età e velocità© Motoclub Spoleto

Il trofeo organizzato dal Motoclub Spoleto è pronto ad affrontare una nuova stagione ricca di novità sia dal punto di vista tecnico che regolamentare, con anche un doppio round in Spagna

30 gennaio 2021

La stagione 2021 del National Trophy sarà ancora una volta all'insegna dell'innovazione, sia dal punto di vista tecnico, sia da quello regolamentare. Innanzitutto, si cercherà di dare maggiori possibilità ai piloti più giovani e, nello specifico, saranno ammessi nella classe 1000 coloro che, pur essendo nati dopo il 1994, hanno un best lap al Mugello superiore a 1'53''00.

Analogamente, nella 600, Moto2 e Superopen il limite è fissato al 1998 e ad un miglior tempo sul giro al Mugello di 1'56''00, con lo scopo di invogliare ancora di più i piloti provenienti da campionati quali la Coppa Italia e il

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi