Red Bull Rookies Cup: Furusato e Munoz trionfano al Mugello

Red Bull Rookies Cup: Furusato e Munoz trionfano al Mugello© Red Bull Rookies Cup

All'esordio assoluto sul circuito toscano e nella categoria, il giapponese ha vinto a sorpresa Gara 1, mentre lo spagnolo si è imposto nella seconda manche passando in testa al campionato

Non è una novità che la Red Bull Rookies Cup sia in grado di regalare grandi battaglie ad ogni appuntamento e questo terzo round stagionale, svoltosi durante il Gran Premio d'Italia al Mugello, non ha fatto eccezione, con anche grandi colpi di scena al vertice ed un nuovo leader di campionato.

Gara 1: Furusato vince al debutto


Per quanto il talento di Taiyo Furusato non sia una sorpresa assoluta viste le quattro vittorie in altrettante gare dell'Asia Talent Cup ad inizio anno, il suo esordio nel monomarca KTM (da sostituto dell'infortunato Gabin Planques) su un tracciato tecnico come quello del Mugello ha lasciato tutti a bocca aperta. 

Il giapponese, scattato dalla 19esima casella, è infatti riuscito a vincere in volata dopo una grande gara in rimonta in cui la lotta per il podio ha coinvolto addirittura dicassette piloti, beffando Diogo Moreira e David Munoz, con quest'ultimo poi classificatosi secondo grazie ad una penalità data al brasiliano, che è quindi salito sul terzo gradino del podio. Matteo Bertelle è stato il migliore degli italiani con la sesta piazza finale, con anche Demis Mihaila a punti.

MotoGP Italia, Oliveira: “È uno sport crudele, ma dobbiamo andare avanti”

Gara 2: Munoz nuovo leader


Gara 2, svoltasi come di consueto la domenica pomeriggio, ha visto nuovamente un folto gruppo di piloti giocarsi la vittroia fino alle ultime curve. Ad avere la meglio, però, questa volta è stato David Munoz, al secondo trionfo stagionale, il quale ha tagliato il traguardo davanti al colombiano David Alonso e a Ivan Ortolà. Munoz e Alonso sono ora in prima e seconda posizione anche in campionato, avendo sopravanzato l'ex leader Holgado, quarto in Gara 2.

Grande gara per gli italiani: Matteo Bettelle chiude ancora una volta sesto, con anche Farioli e Lunetta in top ten in nona e decima posizione, mentre Mihaila termina 16esimo seppur a pochi secondi dalla vetta.

Il prossimo appuntamento per la Red Bull Rookies Cup sarà al Sachsenring in occasione del Gran Premio di Germania, dal 18 al 20 giugno.

GP Italia, Aleix Espargaro: “La gente non si rende conto che siamo umani”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi