Red Bull Rookies Cup: al Sachsenring per il giro di boa della stagione

Red Bull Rookies Cup: al Sachsenring per il giro di boa della stagione© Red Bull Rookies Cup

Il monomarca KTM farà da contorno al Motomondiale questo weekend sul circuito tedesco per i round 7 e 8 della stagione, con Munoz leader della classifica e Holgado pronto a tornare alla vittoria

In concomitanza con il Gran Premio di Germania del Motomondiale sul circuito del Sachsenring, tornerà in pista anche la Red Bull Rookies Cup per il doppio round che farà entrare i giovanissimi talenti del monomarca KTM nella seconda parte di stagione.

Dopo un round del Mugello in cui ben diciassette piloti si sono ritrovati in piena lotta per la vittoria in entrambe le gare, sul toboga tedesco sarà maggiormente probabile vedere alcuni piloti fare una selezione sul resto del gruppo e tentare la fuga, nonostante siano tanti i nomi da tenere d'occhio, a partire dal leader David Munoz e i "soliti" Dani Holgado e David Alonso, primi tre in classifica e separati da soli nove punti.

MotoGP Germania, Rins pronto al rientro: “Spingerò al massimo”

I possibili outsider


Come di consueto, gli eventuali outsider saranno numerosi. Se il brasiliano Diogo Moreira e lo spagnolo Ivan Ortolà si possono considerare come dei sicuri protagonisti, il giapponese Taiyo Furusato sarà invece una vera e propria mina vagante, come ha già dimostrato al Mugello andando a vincere Gara 1 al debutto. Impossibile poi non annoverare tra i possibili nomi in lotta per il podio anche quello dell'italiano Matteo Bertelle, sempre nel gruppo di testa negli ultimi round, e l'indonesiano Mario Aji, in cerca di riscatto dopo un avvio di stagione difficile.

Per quel che riguarda gli altri italiani, invece, l'obiettivo principale sarà quello di acquisire esperienza su un circuito nuovo per Luca Lunetta, Filippo Farioli e Demis Mihaila, reduci dal weekend di Barcellona nel CEV e pronti a continuare la loro crescita.

Gli orari delle gare


Le due gare della Red Bull Rookies Cup si svolgeranno sabato alle 16:30 e domenica alle 15:30, visibili come sempre gratuitamente sulla piattaforma Red Bull TV in diretta con telecronaca inglese e, successivamente, anche su Sky Sport MotoGP.

MotoGP, Ducati al Sachsenring per sfatare un altro tabù

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi