Ad una sola settimana di distanza dal precedente round svoltosi in Germania, i giovanissimi piloti della Northern Talent Cup sono tornati in pista in concomitanza con il Gran Premio d'Olanda del Motomondiale sul tracciato di Assen per altre due gare che hanno portato il campionato alla pausa estiva.

Luciano e Moor vincitori, Gurecky limita i danni


Gara 1, svoltasi nella giornata di sabato, ha visto i piloti gareggiare in condizioni miste a causa della pioggia scesa sulla pista poco prima del via e l'asfalto che si è andato via via ad asciugare con il passare dei giri. La lotta per vittoria è stata incerta fino all'ultima chicane, ma sulla linea del traguardo è stato il belga Lorenz Luciano a transitare per primo cogliendo la seconda vittoria stagionale in volata sul ceco Stepan Zuda. Grande gara anche per il leader della classifica Jakub Gurecky, scattato in ventesima posizione ma terzo sotto la bandiera a scacchi.

Condizioni ottimali, invece, nella seconda gara disputata la domenica pomeriggio, in cui il primo posto non è mai stato messo in discussione. L'ungherese Rossi Moor ha infatti imposto un ritmo insostenibile per la concorrenza, andando a vincere per la seconda volta nelle ultime tre gare. Sul podio anche Niklas Kitzbichler e ancora una volta Jakub Gurecky, nuovamente autore di una poderosa rimonta dal fondo della griglia, mentre si conclude con un doppio "zero" il weekend dell'ex pilota del CIV Jacopo Hosciuc.

Women's European Cup: Neila e Sanchez protagoniste a Rijeka

La situazione in campionato


A tre round e sei gare dalla fine del campionato, che riprenderà in Austria dopo la pausa estiva, Jakub Gurecky resta leader della classifica generale a quota 172 punti, con ben 39 lunghezze di vantaggio su Lorenz Luciano e addirittura 72 su Rossi Moor, che balza al terzo posto dopo i due ottimi weekend in Germania e in Olanda. Perde invece terreno Hosciuc, ora in nona piazza.

BSB, Oulton Park: tre vittorie su tre per Jason O'Halloran