Polini Italian Cup 2021: i risultati di Adria

Polini Italian Cup 2021: i risultati di Adria© Polini

Oliva, Zani e Tortosa i dominatori delle classi Scooter 100 Big Evo Open, Scooter 70 Evo Supersport e Scooter 70 Evo Amatori

Presente in

16 luglio

L'hanno definito un "weekend infuocato", per due ragioni: le temperature di aria ed aslfato ma, soprattutto, per i duelli incendiari offerti dalla pista. Ad Adria, la Polini Italian Cup ha disputato la terza tappa stagionale, rivelatasi una vera e propria corrida.

Scooter 100 Big Evolution Open: gladiatore spagnolo

La più "pompata" delle classi ha visto lo spagnolo Oliva Alcantara siglare una perentoria doppietta, tuttavia non semplice da concretizzarsi: il duello con Matteo Tiraferri è stato serrato sino all'ultimo giro, quando una scivolata ha tolto dalla contesa proprio Tiraferri. Oliva ne ha approfittato, vincendo davanti a Corsi, Morelli e Vignone.

Nella seconda manche si impone nuovamente Oliva, ma Tiraferri riesce a rimanere in piedi. Questi i nomi ad occupare primo e terzo gradino del podio, in mezzo si è collocato Morelli. La classifica generale vede Oliva comandare a quota 113 punti, Morelli ne ha 88, Blando 85.

Scooter 70 Supersport: Zani di ferro

Luca Zani è stato bravo nella prima partenza, perché capace di farsi largo in mezzo a Lanzilao, Mihael, Koren e Beghelli. Copione simile in Gara 2, per un podio di giornata ad includere i seguenti piloti: Zani, Koren e Beghelli. La classifica è guidata da Zani con 103 punti, Lanzilao segue a 95, Mihael è terzo con 86.

Scooter 70 Evo Amatori: bis di Tortosa

Matteo Tortosa può essere soddisfatto, forte della doppietta centrata nelle due gare. Nella prima, ha relegato Guzzon e Caminati. Appena dopo, si è messo dietro.. ancora loro! Pure il podio finale rispecchia le seguenti posizioni: Tortosa, Guzzone e Caminati, mentre la graduatoria vede Tortosa, Casagrande e Caminati, rispettivamente con 145, 69 e 59 punti.

Jorge Lorenzo su Vinales: "Maverick ha lasciato Yamaha per disperazione"

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi