Trofeo Aprilia RS660: doppietta di Alessandro Arcangeli a Misano

Trofeo Aprilia RS660: doppietta di Alessandro Arcangeli a Misano

Il numero 55 conquista la vittoria in entrambe le manche e vola in testa alla classifica con tre trionfi in quattro gare. Gran lotta per le altre posizioni del podio, sia in Gara 1 che in Gara 2

Nel fine settimana della Racing Night a Misano, il trofeo Aprilia RS660 ha vissuto un weekend particolarmente intenso e composto per la prima volta da due gare, con la prima manche andata in scena il sabato pomeriggio e la seconda la domenica mattina.

Gara 1: Arcangeli imprendibile per tutti


La prima delle due gare del trofeo al Misano World Circuit Marco Simoncelli, svoltasi il sabato pomeriggio, ha visto un vero e proprio dominio da parte di Alessandro Arcangeli. Il numero 55 ha trionfato con ben quattro secondi di vantaggio sugli inseguitori confermandosi il pilota da battere sulla pista romagnola, dove ha vinto anche nel round di maggio.

Alle spalle del mattatore della categoria, Benedetto Rasa ha vinto la lotta per la seconda posizione avendo la meglio su Pablo Echeverry, Filippo Momesso, Francesco Mongiardo e Lorenzo Sommariva, tutti racchiusi in meno di un secondo. Inoltre, erano presenti anche i tester Aprilia, Matteo Baiocco e Tommaso Marcon, i quali hanno però deciso di partire dai box per lasciare spazio ai protagonisti del campionato.

CIV PreMoto3, Misano: Zanni firma la doppietta davanti a Ferrandez

Gara 2: Arcangeli si ripete, gran lotta a centro gruppo


La seconda manche, andata in scena la domenica mattina, ha seguito il medesimo leitmotiv della prima gara. Fin dalle prime curve, infatti, Alessandro Arcangeli ha imposto un ritmo irraggiungibile per gli avversari, vincendo con ampio margine su un folto gruppo di inseguitori e conquistando così la terza vittoria in quattro gare del monomarca dedicato alla sportiva di media cilindrata della Casa di Noale.

Chiudono sul podio Francesco Mongiardo e Filippo Momesso, rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio, mentre il colpo di scena a centro gruppo è arrivato all'ultima curva dell'ultimo passaggio, quando il colombiano Pablo Echeverry ha tentato un ingresso su Lorenzo Bartalesi innescando così una carambola che ha portato entrambi nella ghiaia senza possibilità di arrivare al traguardo.

Nella classifica di campionato è lo stesso Arcangeli in testa con 86 punti, con Benedetto Rasa primo degli inseguitori a quota 53 e Francesco Mongiardo terzo a 47. La prossima tappa sarà al Mugello a fine mese, dove verrà disputata una gara unica.

CIV Misano, Gara 2 SBK al fotofinish: Pirro beffa Delbianco in volata

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi