Red Bull Rookies Cup: Munoz e Alonso trionfano in Stiria

Red Bull Rookies Cup: Munoz e Alonso trionfano in Stiria© Red Bull Rookies Cup

Nel primo dei due fine settimana consecutivi sul circuito di Spielberg, lo spagnolo e il colombiano hanno vinto le manche del monomarca KTM dedicato alle giovani promesse

In un fine settimana ricco di sorprese e culminato con la grande vittoria di Jorge Martin in motoGP, sul tracciato del Red Bull Ring si è svolto anche il terzultimo appuntamento della stagione 2021 della Red Bull Rookies Cup, con i giovani talenti del monomarca KTM che si sono dati battaglia in due gare estremamente incerte che hanno visto trionfare Daniel Munoz e David Alonso. Da segnalare però le assenze di due protagonisti come il brasiliano Diogo Moreira e l'olandese Collin Veijer, positivi al Covid.

Gara 1: la prima vittoria di Munoz


Gara 1, svoltasi il sabato pomeriggio, ha visto un folto gruppo di ben nove piloti lottare per la prima posizione fino alla bandiera a scacchi, con lo spangolo Daniel Munoz (pupillo dell'ex pilota Josè Luis Cardoso) che ha centrato la prima vittoria in carriera nella categoria davanti a Ivan Ortolà e David Alonso. Gran gara anche di David Munoz, scattato dal fondo della griglia ma quarto sul traguardo davanti a Buasri.

Buona gara per Matteo Bertelle, primo dei piloti italiani in settima posizione dopo essere scattato dalla prima fila, mentre ha chiuso nono il leader del CEV Moto3 Daniel Holgado, penalizzato per non aver scontato un Long Lap Penalty durante la corsa. A punti anche Luca Lunetta e Filippo Farioli, rispettivamente undicesimo e dodicesimo all'arrivo.

Moto3 GP Stiria, Fenati: “Buon podio, ma mi aspettavo di più”

Gara 2: Alonso vince il solitaria


La seconda gara, andata in scena domenica pomeriggio, ha visto una gran lotta soltanto per la seconda posizione in quanto, fin dalle prime tornate, il colombiano David Alonso ha tentato fuga andando così a vincere in soltaria con quasi cinque secondi di vantaggio sul thailandese Buasri e su David Munoz.

Buona gara nel gruppo in lotta per il podio per Matteo Bertelle, che chiude sesto a poco più di mezzo secondo dal podio, con anche Luca Lunetta in top ten e Filippo Farioli in dodicesima posizione. Alonso vola così a quota 166 punti in campionato, con 18 lunghezze di vantaggio su David Munoz e 43 su Daniel Holgado.

La Red Bull Rookies Cup resta però in Austria, dove il prossimo fine settimana si correranno altre due gare sul circuito di casa della serie, come di consueto in concomitanza con il Motomondiale.

MotoGP Stiria, Rossi: “La gara non è stata disastrosa, mi sono divertito”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi