Yari Montella guarda al 2022: “La SSP sarà una grande vetrina”

Yari Montella guarda al 2022: “La SSP sarà una grande vetrina”© RF Team

Il campano, protagonista del Trofeo Inverno all'Autodromo del Levante, ci ha raccontato in esclusiva le sue sensazioni in vista della prossima stagione che lo vedrà impegnato tra le derivate di serie

Yari Montella è stato il vincitore del Trofeo Inverno 2021 andato in scena lo scorso weekend a Binetto. Un bel modo di concludere una stagione rivelatasi non facile per il pilota campano, reduce dall’avventura con Speed Up in Moto2 terminata in corrispondenza del GP San Marino e Riviera di Rimini.

Coppa Italia: svelato il calendario della stagione 2022

Parole d’elogio per il tracciato pugliese


“Ringrazio l’organizzazione per avermi invitato, per me è stato un piacere correre su questo tracciato”, ci ha raccontato Yari dopo il successo ottenuto nella gara di domenica. Questo Trofeo è un’iniziativa che fa bene al movimento, era da un po’ che non se ne vedevano al Sud. Devo dire che il pubblico ha risposto bene”.

“Probabilmente verrò qui ad allenarmi in vista della prossima stagione: le condizioni climatiche permettono di girare quasi tutto l’anno”.

Mente già proiettata ai test invernali


Montella, che nel 2022 parteciperà al Mondiale Supersport con il Team di Manuel Puccetti, ha approfittato della manifestazione per testare le qualità della Kawasaki: “Mi sono trovato molto bene con questa moto, l’ho provata venerdì per la prima volta ed è stata subito molto piacevole da guidare. Un approccio così positivo è ciò che speravo”, ha confidato Yari.

“Non vedo l’ora di iniziare i test invernali con Puccetti, sono fiducioso. Sarà un bel campionato: l’ingresso di Case come Ducati e Triumph renderà la Supersport una bella vetrina”, è il parere del giovane centauro, prima di commentare il cambio regolamentare che riguarderà la categoria: Nelle prime gare ci sarà da capire le differenze tra le varie moto, viste le cilindrate differenti, ma sono sicuro che la Federazione saprà equilibrare le prestazioni”.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi