Repetita Iuvant: la Barale nuovamente al via della Women's Cup

Repetita Iuvant: la Barale nuovamente al via della Women's Cup

La giovane piemontese ripeterà l'esperienza nel campionato continentale tinto di rosa, figurando per il VM Racing Team: "Nel 2021 sono ripartita da zero, ma sono riuscita a migliorarmi. Quest'anno tornerò la vera Arianna"

3 gennaio

Arianna Barale è bella carica, perché sa che il 2022 potrebbe essere per lei l'anno giusto, quello in cui confermare che l'ottimale forma fisica sia stata ripristinata. Anzi, la giovane pilota piemontese potrebbe risultare ancora più prestante, poiché sempre più allenata e disinvolta in sella.

L'accordo siglato con il VM Racing Team lancia la numero 41 nuovamente nello European Women's Cup, campionato continentale dedicato esclusivamente a rappresentanti del Gentil Sesso. Con un sorriso a trentadue denti, lei stessa ha annunciato quanto segue: "Sono felice di annunciare che quest'anno farò parte della squadra di Maximiliano Pianosi e Virgilio Centemero. Ringrazio VM Racing e gli sponsor che permettono tutto ciò".

Arianna Barale, dal buio alla luce


Se ricordate, Arianna rimediò nel 2020 un bruttissimo incidente, durante la PreMoto3 del Mugello. Dobbiamo essere sinceri, dicendo quanto ella fosse malconcia. Dobbiamo essere altrettanto onesti: dopo un periodo - sicuramente duro - una incredibile reazione,  è bellissimo rivederla in azione, e lo European Women's Cup sembra proprio adatto alle sue caratteristiche.

Nel 2021, la Barale ha badato, più che altro e comprensibilmente, a ritrovare automatismi e confidenza, mettendo alla prova il suo fisico, nel frattempo sempre più atletico. Con la Yamaha R3 del team Trasimeno ha ottenuto interessanti piazzamenti: "Considero l'annata passata una pura transizione - le sue parole - dato che ripartivo da zero. L'esperienza nella serie femminile si è rivelata interessante, così come la wild card di Misano nel trofeo R3 Cup. Sono riuscita a migliorare i miei cronologici, rimanendone soddisfatta. Anche a Binetto sono andata benissimo".

Ora, però, si torna a parlare di attualità. Ancora lei, leggete: "Confido tanto nel nuovo team con cui andrò in pista, proverò con tutto il mio impegno a ritornare la vera Arianna. Non vedo l'ora di cominciare la stagione".

La formazione completa del VR46 Racing Team sponsorizzato da Mooney

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi