L'intervista a Giorgio Malan: “Amo le moto grazie a Valentino Rossi”

L'intervista a Giorgio Malan: “Amo le moto grazie a Valentino Rossi”

Il campione del pentathlon racconta la sua passione per le due ruote: "Mi piacerebbe girare in pista, magari al Mugello"

Come Dennis Foggia, Celestino Vietti Ramus e Tony Arbolino, l’affermato campione del pentathlon Giorgio Malan entra di diritto tra i protagonisti del nuovo movimento sportivo italiano, formato da ragazzi nati nel Terzo Millennio.

Nato nel 2000 a Torino, Malan ha fatto subito incetta di risultati, con due titoli italiani Senior, uniti al titolo continentale Junior nel 2021. Giorgio, però, da sempre nutre un’intensa passione per i motori e i suoi successi sportivi hanno attirato anche il mondo delle due ruote, tanto da ricevere l’invito della Suzuki a EICMA 2021, occasione nella quale ha avuto modo di conoscere Joan Mir ed Alex Rins.

MotoVip: "Vi racconto il mio rapporto con le moto"

1 di 3

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi